CONCORSO DI IDEE PER UN ORTO IN CITTA'
"RisOrto"









Team: studio 'dragora + Tommaso Colombo Leoni

Project: RisOrto

Description: L’installazione ha come obiettivo quello di estendere il concetto di coltivazione a quello dell’osservazione e della conoscenza del territorio. Nel RisOrto non ci sono pomodori, zucchine e patate, spesso originari di climi diversi da quello della pianura padana, ma un insieme di specie erbacee facilmente reperibili nelle aree di campagna, che oltre a essere esteticamente attraenti per il colore dei fiori e la morfologia del fogliame, sono anche buone da mangiare. Dal più noto Aglio ursino (Allium ursinum), al comune Farinello (Chenopodium bonus-henricus). Un prato fiorito da mangiare che appaga gli occhi e la pancia. In ogni cassetta saranno indicati genere e specie dell’erbacea piantata.

Le specie erbacee proposte sono poste a margine di una piccola risaia realizzata facendo crescere semi di riso arborio in grandi mastelli da vivaio. Le risaie sono un elemento caratteristico della pianura, solitamente percepite come grandi specchi d’acqua senza soffermarsi troppo sullo sviluppo della pianta e sulla sua evoluzione dalla primavera all’autunno.

Un filare di Gelsi (Morus alba) e alcune piante di Lampone (Rubus idaeus) fanno da sfondo all’installazione contribuendo a creare l’effetto quinta, utile alla lettura dello spazio.

Il percorso dei visitatori è segnato da scritte a pavimento, che riportano il nome delle principali specie messe a dimora e loro utilizzo in cucina ed erboristeria.